GIOVANNI TRUPPI   DOMANI ESCE “MIA” con CALCUTTA il primo singolo estratto dal nuovo ep “5” IN USCITA A GENNAIO

GIOVANNI TRUPPI DOMANI ESCE “MIA” con CALCUTTA il primo singolo estratto dal nuovo ep “5” IN USCITA A GENNAIO


AL VIA STASERA IL TOUR CON LA DATA ZERO A LARI (PI)
 
Domani, venerdì 22 novembre, esce “MIA” con CALCUTTA, il primo brano estratto da “5”, il nuovo EP del cantautore e polistrumentista napoletano GIOVANNI TRUPPI, atteso per gennaio 2020. Legato all'ultimo album “POESIA E CIVILTÀ” (Virgin Records/Universal Music), l'EP raccoglierà «canzoni nuove più qualcuna che già conoscete - come afferma l'artista attraverso i suoi canali social - che ho rivisto insieme ad alcuni artisti che mi piacciono molto e che sono stati così meravigliosi da accettare l'invito alla festa».
 
Insieme a questa speciale rivisitazione di “MIA” (il brano, nella sua versione originale, è contenuto in “POESIA E CIVILTÀ”uscirà un fumetto ideato ed illustrato da Fulvio Risuleo e Antonio Pronostico, e realizzato da Coconino Press, che sarà disponibile in esclusiva per intero sul sito www.fumettologica.it a partire da domani, venerdì 22 novembre.
 
Stasera, giovedì 21 novembre, al Teatro Comunale di LARI in provincia di Pisa (Via Dante Alighieri, 1 - ore 21.00) Giovanni Truppi sarà in concerto per la data zero del nuovo tour “POESIA E CIVILTÀ 2019/2020”, una serie di date in cui il cantautore presenterà al pubblico una scaletta rivoluzionata, fra ritorni e novità. Ad accompagnare sul palco Giovanni Truppi (chitarra, piano e voce), ci sarà la sua band formata da Paolo Mongardi (batteria), Giovanni Pallotti (basso), Daniele Fiaschi (chitarra), Duilio Galioto (tastiere) e Nicoletta Nardi (voce e tastiere).
 
Queste le date del tour “POESIA E CIVILTÀ 2019/2020”, organizzato da Ponderosa Music&Art (il calendario è in continuo aggiornamento):
 
21 Novembre - Teatro Comunale - LARI (PI) DATA ZERO
22 Novembre - Druso - BERGAMO
23 Novembre - Buh Circolo Culturale Urbano - FIRENZE
27 Novembre - Hiroshima Mon Amour - TORINO
30 Novembre - Vibra - MODENA
6 Dicembre - Auditorium Parco della Musica - ROMA
13 Dicembre - Smav - CASERTA
15 Dicembre - Spazio Franco - PALERMO
23 Gennaio - Magazzini Generali - MILANO
25 Gennaio - Teatro Bibiena - S. AGATA BOLOGNESE (BO)
7 Febbraio - Studio Foce - LUGANO (CH)
28 Febbraio - Teatro Socjale - PIANGIPANE (RA)
 
Le prevendite dei biglietti sono disponibili sul sito ufficiale dell'artista www.giovannitruppi.com.
 
Il suo ultimo album POESIA E CIVILTÀ” (Virgin Records Italia/Universal Music) da cui questo nuovo progetto prendere spunto, contiene 11 brani inediti scritti da Giovanni Truppi, tra cui i singoli “L'UNICA OLTRE L'AMORE” e BORGHESIA, il cui testo prende spunto dal romanzo di Edoardo Albinati “La scuola cattolica”
 
Giovanni Truppi è nato a Napoli nel 1981. Tra il 2010 e il 2017 ha pubblicato quattro dischi di inediti: “C'è un me dentro di me” (CinicoDisincanto/CNI 2009), “Il mondo è come te lo metti in testa” (I Miracoli-Jabajabamusic/Audioglobe 2013), “Giovanni Truppi” (Woodworm/Audioglobe 2015) e “Solopiano” (Woodworm/Audioglobe 2017) e tra il 2013 e il 2017 è stato protagonista di un tour di circa 300 date, con la sua band e da solo. Nel corso del 2014 ha progettato e costruito un proprio pianoforte ottenuto modificando un piano verticale: il risultato è uno strumento dalle dimensioni inferiori allo standard, smontabile, ed elettrificato tramite una serie di pick-up che permettono di amplificarlo.
Truppi ha collaborato con lo scrittore Antonio Moresco per la scrittura della canzone “Lettera a Papa Francesco”, ha partecipato come chitarrista alle registrazioni del disco del cantautore Stefano “Edda” Rampoldi “Graziosa Utopia” (Woodworm/Audioglobe 2017) e ha scritto “La Domenica”, brano che fa parte della colonna sonora e del testo dello spettacolo teatrale “Il cielo non è un fondale” della compagnia Deflorian/Tagliarini.
Nel 2017 ha ricevuto il Premio Nuovo Imaie per la migliore interpretazione al Premio Tenco. Nel 2018 è stato candidato ai Nastri D'Argento per la migliore canzone originale per “Amori che non sanno stare al mondo”, brano composto per l'omonimo film di Francesca Comencini (Fandango 2017) e quest'anno ha ricevuto il Premio PIMI come Miglior Artista Indipendente dell'Anno all'ultima edizione del MEI.
www.giovannitruppi.com - www.spoti.fi/2PpYrg1 - www.youtube.com/user/giovannitruppi
www.facebook.com/GiovanniTruppiOfficial/ - www.instagram.com/giovannitruppi/
www.ponderosa.it

Articoli correlati

Musica

Coma_cose pubblica "fonda...

05/12/2019 | luigirizzo

Coma_cose pubblica “fondamenta” in edizione vinile e in tiratura limitata, il progetto discografico che raccoglie i brani di coma_cose mai pubblicati su supporto ...

Musica

Esce il 6 dicembre alla f...

05/12/2019 | luigirizzo

Musica per bambinialla fiera della fine  esce il 6 dicembre alla fiera della fine, il nuovo disco di musicaperbambini, a cinque anni di distanza da capolavoro. Con que...

Musica

Alex bevilacqua - in radi...

05/12/2019 | luigirizzo

Alex bevilacqua esce  la sindrome del divanoil nuovo singolo del cantautore e scrittore milanese    da mercoledì 4 dicembre, è disponibile in digital download, in s...

2445150 foto scattate

16408341 messaggi scambiati

878 utenti online

1398 visitatori online