TATUM RUSH: Citron Noir ft. Nancy Deleuze è il nuovo singolo/video fuori per Undamento

TATUM RUSH: Citron Noir ft. Nancy Deleuze è il nuovo singolo/video fuori per Undamento


Tatum Rush torna con Citron Noir, un brano che ribalta ogni aspettativa su quello che doveva accadere dopo Drinks Alchemici, il suo primo EP in italiano uscito su Undamento. Chitarre californiane, ritmi acustici ed esotici, cori da colonne sonore anni 70', voci calde e naturali sublimate dal fidanzamento eternamente erotico dell'italiano col francese. Nel ritornello Nancy Deleuze, la misteriosa e affascinante musa dell'artista, canta in francese di una calda notte sotto una veranda e di quel profumo di Citron Noir che torna puntualmente ad ossessionarla...
Il video, girato e montato da Zoé Rossion Aliosha Cheyko, presenta Tatum Rush - questa volta senza velo -  immerso in un paesaggio bucolico e lacustre nelle vesti di un torero quasi felliniano dalla camicia mal stirata. Accanto a lui Nancy Deleuze, diva blasé che non è stata abbastanza remunerata per prendere sul serio il suo ruolo in questo videoclip fatto in casa a budget ridotto tipico del periodo corrente. Eppure, anche se per una manciata di minuti, vi sentirete in viaggio per chissà dove.
Tatum Rush è la facciata da palcoscenico mondana e afrodisiaca di Giordano Rush, artista musicale di origini italo-svizzero-americane. Nasce a San Diego, in California, per poi trasferirsi prima nella Svizzera Italiana poi a Ginevra dove ha conseguito una laurea in performance art. Da allora ha lavorato tra Losanna, Parigi, Berlino e Milano dedicandosi alla scrittura e alla produzione di brani, videoarte e figurazioni all'opera. Attualmente vive fra le vigne del Lavaux, sul Lago di Ginevra. Dionisiaco ma anche salutista, Tatum propone di prendere parte al suo afterparty metafisico, talvolta debosciato. 
Il 13/02/2020 pubblica per Undamento Drinks Alchemici”, il suo primo EP in italiano: tra classicismo e futurismo, pop contemporaneo e R&B, quattro brani carichi di poeticità esoterica ma con crude irruzioni del banale. Il disco è stato prodotto da Tatum Rush e Ceri. 
“Una piccola opera capace di donare una sferzata di freschezza ai generi desueti, ma molto ricercati (e forse proprio per questo nobili), della tradizione black (oltre all'R'n'b, il Jazz ed il soul) in un unicum di derivazione ambient. Vittorio Alfieri dell'r'n'b” - Rockit 
Nell'aprile 2020 pubblica per Undamento, in collaborazione con Eroi Elettrici, i remix di “Chimera” e “Spettri”, rilasciati prima su Bandcamp e ora disponibili anche su Spotify
Il passato discografico in lingua inglese di Tatum Rush comprende l'EP Mini Girls (Pschent, 2018) e l'LP Guru Child (Pulver und Asche, 2015). Nel 2018 ha suonato al Montreux Jazz Festival e nel 2019 all'Eurosonic Festival (NL) e Moon And Stars (CH). 
▲ Official music videos:
Barbarella
Chimera 
Mini Girls
Slowdown Ft. Pilar 
Bahiana Ft. Nancy Deleuze

Articoli correlati

Musica

Stefano Pain: è il turno di "Hands Up Everybody 2.0 rework" e di tanti altri brani...

10/07/2020 | lorenzotiezzi

    abbiamo fatto quattro chiacchiere con stefano pain, dj producer italiano conosciuto in mezzo mondo per la qualità delle sue produzioni e la sua musica sempre e...

Musica

MASSIMO PERICOLO annuncia il nuovo singolo "BERETTA" fuori il venerdì 17 luglio

10/07/2020 | luigirizzo

massimo pericolo annuncia il nuovo singolo "beretta" fuori il 17/7   uscirà venerd...

2445150 foto scattate

16675871 messaggi scambiati

830 utenti online

1323 visitatori online